Economia e lavoro Salute

Gioco d’azzardo

Ciao a tutti.

Questo è il mio primo intervento sul sito di Konrad; finora ho pubblicato solo sull’edizione cartacea. Ogni mese racconto un po’ cosa scopro di enigmistica o di matematica.

Da un po’ di tempo mi interesso anche di gioco d’azzardo, e sto tenendo alcune conferenze nelle quali spiego dal punto di vista matematico come interpreto i regolamenti dei vari giochi o quale sia la possibilità di vincita nei vari giochi. Sì, lo sappiamo tutti che ogni negozio, ogni attività commerciale deve (o almeno dovrebbe) portare un certo guadagno per chi lavora. Quindi è ovvio che qualcuno debba guadagnare per mantenere tutte le luci accese in una sala giochi, per stampare i gratta e vinci, per pagare le tasse sui guadagni, per pubblicizzare su stampa e tv le ultime trovate e per stipendiare i dipendenti. Ma le percentuali, secondo i miei calcoli, sono diverse da quelle che la maggior parte di noi pensa.

Ecco, questo è quello che presento nelle mie conferenze e a questo accennerò nel prossimo numero cartaceo di Konrad.

Se avete piacere di sentirmi, io sarò sabato 6 giugno al Knulp, in via Madonna del Mare a Trieste.

www.giorgiodendi.it

facebook: giorgio dendi

 

Azzardo Knulp

Related posts

Vi piacerebbe un mondo di criptomoneta senza banche centrali? Miraggi e realtà nell’oasi di Bitcoin

Comandante Diavolo

Pomodori, i rossi pomi che fanno battere i cuori

giuliana lomazzi

Sulle librerie di Trieste e altre divagazioni letterarie

gianni ursini

Leave a Comment